OTTIENI GRATIS IL MIGLIOR PREVENTIVO PER IL TUO PRESTITO.

DI CHE TIPO DI PRESTITO HAI BISOGNO?

Home / Prestiti Personali / Prestito d’onore: Cos’è e Come Funziona?
prestito d'onore 2019

Prestito d’onore: Cos’è e Come Funziona?

Il prestito d’onore è un credito a tasso zero o a tasso molto agevolato , destinato alla creazione di imprese o attività in proprio o a progetti personali di studio.

In Italia è regolamentato dal decreto legislativo 185/2000 che mette a disposizione dei contributi a fondo perduto e dei finanziamenti a tasso agevolato per chi vuole avviare attività in proprio sia in forma di società che di lavoro autonomo.

Una forma di prestito d’onore riservata agli studenti meritevoli, istituita con la legge 390/1991, consiste invece in un credito concesso da una delle banche convenzionate a copertura di qualsiasi spesa debba essere sostenuta per completare il ciclo di studi: dai costi di formazione, ai libri, all’alloggio, al vitto.

Il prestito d’onore ha le particolarità di essere assegnato senza la necessità di un garante e di un reddito dimostrabile, spesso è possibile richiederlo anche con la particolare condizione di disoccupato.

Il modello: lo speciale ” Honor Grant ” per gli studenti USA

Il motore dell’economia americana è sempre stato l’imprenditorialità.

Dalla scintilla della creatività individuale sono emerse le imprese globali, le invenzioni ingegnose e le soluzioni pionieristiche che caratterizzano oggi l’economia mondiale.

Gli studenti di oggi nelle scuole e nelle università americane sono considerati i leader del prossimo capitolo della storia.

In un ambiente estremamente competitivo, è indispensabile fornire loro le indicazioni necessarie per diventare i prossimi grandi creatori di posti di lavoro, opportunità e innovazioni.

Al servizio di questa visione, operano negli USA organizzazioni senza scopo di lucro, che mirano a promuovere e sostenere l’imprenditorialità fornendo finanziamenti istituzionali “Honor Grant” alle scuole superiori e alle università.

Questi prestiti educativi sono erogati senza interessi e non hanno alcun obbligo legale di rimborso monetario.

Gli studenti promettono sull’onore di rimborsare i fondi originali se la loro impresa imprenditoriale ha successo, o semplicemente possono offrire volontariamente il loro tempo per aiutare a raccogliere fondi di fondi se non dispongono dei mezzi finanziari.

Inoltre, gli studenti devono completare un curriculum accademico di studio dell’imprenditorialità prima della loro ammissibilità al prestito.

L’intero processo trasmette agli studenti i valori educativi della responsabilità .

Il programma Honor Grant può sottoscrivere il costo della creazione di un’entità commerciale legale, assicurando servizi come consulenze e marketing, creando prototipi di prodotti fisici, costruendo siti Web e reti online, acquistando forniture di base per ufficio e ricerca e registrando marchi e brevetti .

Prestiti d’onore: la situazione in Italia nel 2019

Prestito d’onore Inarcassa

Inarcassa ha attivato dal 1° aprile il bando 2019 per prestiti d’onore indirizzati agli associati under 35 e alle professioniste madri di figli in età prescolare o scolare fino all’età dell’obbligo.

Sono ammesse, tra l’altro, le spese di impianto dello studio e quelle di acquisto di strumenti informatici.

L’obiettivo di questa misura è favorire il ricorso al finanziamento dei giovani professionisti, anche riuniti in studi associati, società di professionisti e società tra professionisti purché composti esclusivamente da giovani under 35 o da madri libere professioniste con figli in età prescolare o scolare fino a 16 anni.

Il finanziamento si richiede alla Banca Popolare di Sondrio.

La richiesta va inoltrata tramite Inarcassa On Line.

Il bando scade il 31 marzo 2020 .

La Cassa delibera sull’ammissione all’agevolazione, mentre la banca decide ,a suo insindacabile giudizio, se concedere o meno il finanziamento al richiedente.

Ottenuto il finanziamento, l’Inarcassa si fa carico del 100 per cento degli interessi.

L’importo finanziabile può oscillare tra 5mila e 15mila euro per professionista; mentre la durata del finanziamento può essere di 12, 24 o 36 mesi.

Il foglio informativo e il bando completo sono accessibili da Inarcassa On Line selezionando la voce del menu “Finanziamenti agevolati Inarcassa”

Prestito d’onore INVITALIA

E’ l’evoluzione del Prestito d’Onore, migliorate condizioni e requisiti per i finanziamenti a tasso zero nazionali per giovani e donne che vogliono avviare una nuova impresa e per imprese già esistenti.

Il Decreto Crescita con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale è entrato in vigore il 1° maggio 2019 con le principali modifiche :

    • Ampliamento dei beneficiari anche alle imprese già costituite fino a 5 anni;
    • Aumento fino al 90% della quota di finanziamento a tasso zero per le imprese già costituite da almeno 36 mesi;
    • Aumento della durata del mutuo da 8 a 10 anni;
    • Aumento del limite massimo delle spese ammissibili al finanziamento fino a 3 milioni per le imprese già costituite da almeno 3 anni;
    • Considerati ora ammissibili anche i costi iniziali di gestione fino al 20% del totale dell’investimento.

“Nuove imprese a tasso zero” ha l’obiettivo di sostenere, in tutta Italia, la creazione di micro e piccole imprese composte in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni oppure da donne di tutte le età.

Prevede il finanziamento a tasso zero di progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro e può coprire fino al 75% delle spese totali ammissibili.

Per il 25% residuo, si richiede il cofinanziamento da parte dell’impresa, con risorse proprie oppure mediante finanziamenti bancari senza contributo pubblico.

La dotazione finanziaria è di circa 150 milioni di euro, le agevolazioni saranno concesse fino a esaurimento dei fondi.

Le domande a sportello sono valutate in base all’ordine cronologico di arrivo e non ci sono graduatorie.

Per le imprese ammesse al finanziamento è previsto un rimborso agevolato che parte dal momento del completamento del piano di investimenti, da realizzare entro 24 mesi dalla firma del contratto.

La durata massima del piano di rimborso è di 8 anni con pagamento di due rate semestrali posticipate.

Il finanziamento agevolato è restituito dall’impresa beneficiaria, senza interessi, secondo un piano di ammortamento a rate semestrali costanti posticipate scadenti il 31 maggio e il 30 novembre di ogni anno, a decorrere dalla prima delle precitate date successiva a quella di erogazione dell’ultima quota a saldo del finanziamento concesso.

Prestito d’Onore 2019 per Studenti

Anche se in Italia vige un sistema universitario pubblico ciò non vuol dire che non vi siano dei costi da sostenere, anzi!

Anche nel nostro Paese infatti vi sono studenti che di fatto non hanno la disponibilità economica per poter tener testa alle spese universitarie.

Per gli studenti iscritti a corsi di laurea (triennale, magistrale, corsi post-laurea, dottorati di ricerca etc.) gli istituti bancari mettono a disposizione dei veri e propri prestiti d’onore.

L’obiettivo è proprio quello di aiutare i giovani nel sostenere tutte le spese universitarie (costi d’iscrizione, l’acquisto dei testi, spese per recarsi presso le sedi universitarie, vitto e alloggio etc.).
Quasi tutte le banche che mettono a disposizione prestiti d’onore per studenti, attingono al cosiddetto Fondo per il credito ai giovani.

Il Fondo per il credito ai giovani che è stato istituito dalla Presidenza del Consiglio e dal Dipartimento della Gioventù.

Questi si rivolge agli studenti meritevoli, che senza fornire garanzie (come busta paga o la firma di un fideiussore) possono accedere ad un prestito d’onore.

Per poter beneficiare del prestito d’onore gli studenti devono avere determinati requisiti. Scopriamoli nel dettaglio:

  • avere trai 18 ed i 35 anni d’età
  • aver conseguito il diploma di scuola superiore con un voto di almeno 75/100
  • aver conseguito una laurea triennale con votazione minima pari a 100/110 , per gli studenti regolarmente iscritti a un corso di laurea magistrale, a ciclo unico, master di I o II livello, scuole di specializzazione
  • essere iscritti ad un dottorato di ricerca all’estero di almeno 3 anni
  • essere iscritto ad un corso di lingue di almeno 6 mesi riconosciuto da un ente certificatore

Di seguito vediamo come funziona e quanto spetta.

I prestiti d’onore concessi agli studenti non possono superare i 5.000 euro all’anno.

Il finanziamenti sono cumulabili tra loro fino al raggiungimento del limite massimo pari a 25.000 euro.

Le condizioni del finanziamento sono stabilite dalle Banche accreditate.

Per ottenere un prestito d’onore per studenti occorre presentare l’apposito modulo di domanda scaricabile dal sito diamogliunfuturo.it del Dipartimento della gioventù. La richiesta va presentata presso una delle banche accreditate.

Alla domanda vanno allegati documenti attestanti le effettive condizioni che permettono di accedere al prestito d’onore.

Per esempio valido documento d’identità e ricevute che dimostrino la regolarità nei pagamenti ai percorsi di studio.

Quindi facciamo un breve riepilogo.

Requisiti:

    • Requisiti di merito : voto di diploma, concorsi , CV etc.
    • Mezzi economici insufficienti
    • Disoccupazione
    • Età compresa tra i 18 e i 35 anni
    • Residenza in Italia

Spese ammissibili

    • Tasse universitarie
    • Master post laurea
    • Dottorati di Ricerca
    • Corsi accreditati in Italia o all’Estero
    • Spese di vitto e/o alloggio
    • Acquisto materiale didattico

Caratteristiche

    • Tassi di interesse vantaggiosi (Taeg medio 5%-6%)
    • Erogato come capitale disponibile in un conto corrente
    • Spese strettamente connesse alla formazione
    • Rimborso flessibile secondo diverse modalità

Informazioni

    • Segreteria universitaria
    • Uffici Provinciali, Comunali e Regionali
    • Istituti bancari
    • Sito dell’ateneo e/o della Banca S. Paolo

Prestito d’onore Intesa Sanpaolo – PerTe Prestito con lode

E’ una linea di credito che finanzia le tue spese fino al termine degli studi universitari e/o eventuali Master.

Permette di restituire la cifra ricevuta in piccole rate mensili o addirittura tutta insieme a conclusione degli studi.

La durata della linea di credito è di 5 anni, rinnovabile, non viene richiesta alcuna garanzia patrimoniale o personale, il piano di rimborso può durare fino a 30 anni.

La linea di credito comporta l’apertura di un conto dedicato sul quale è concessa la linea di credito e l’assegnazione di una carta prepagata per la gestione delle spese.

E’ possibile contrattare condizioni personalizzate.

Prestito d’onore UniCredit –Ad Honorem

Potrai avere una linea di credito in conto corrente UniCredit di importo massimo pari a 27.700€ per un periodo variabile a seconda del corso di studi, finito tale periodo, l’ammontare del denaro utilizzato insieme agli interessi maturati verrà trasformato in prestito personale.

Una volta concluso il tuo ciclo di studi potrai:

  • Richiedere il “periodo di grazia”, per la durata massima di 2 anni, prima di iniziare a rimborsare il prestito e durante il quale non matureranno ulteriori interessi
  • Iniziare a rimborsare il prestito da un minimo di 12 mesi ad un massimo di 180 mesi

Prestito d’onore BNL BNP Paribas – Prestito BNL Sconto e Lode

Il Prestito BNL Sconto & Lode fa parte della gamma dei prestiti messi a disposizione dalla Banca per andare incontro alle esigenze dei giovani studenti.

Questi prestiti sono destinati al finanziamento di un percorso di studi, università e/o master, e dovranno essere assistiti da fidejussione di terzi o da altre garanzie ritenute idonee dalla banca.

Il Prestito BNL Sconto & Lode è un prodotto che prevede un tasso di interesse che può variare annualmente in relazione alla tua media universitaria, secondo una griglia di tassi prestabilita, in base alle modalità definite nelle condizioni contrattuali ed economiche.

Importi fino a 20mila euro, durata fino a 120 mesi.

Prestito d’onore Banca Sella – Prestito d’Onore

E’ destinato agli studenti che vogliono frequentare un master post-accademico in Italia o all’estero e viene erogato per meriti, vale a dire che viene considerato il curricula del richiedente.

Il prestito studenti Banca Sella permette di ricevere un importo massimo di 30.000 euro, rimborsabile al termine degli studi con rate fino a 84 mesi.

Prestito d’onore Ubi Banca

I Prestiti Universitari di UBI Banca rientrano nei prestiti d’onore (come quello di Banca Sella e di UniCredit).

L’importo massimo concesso è di 25.000 euro, la garanzia è coperta fino al 70% dal Fondo per il credito ai giovani.

Prestito d’onore Mediolanum – M4U Academy

Per ora riservato agli studenti della Bocconi, attivabile sia per corsi di laurea che master.

Concede fino a un massimo di 30mila euro, 5mila euro ogni anno per un massimo di sei anni, e si inizia a rimborsare un anno dopo la laurea per un periodo fino a 10 anni.

Prestito d’Onore per Studenti Meritevoli 2019

Destinato agli studenti meritevoli, sono quelli con maggiore possibilità di trovare lavoro alla fine del corso di formazione, specializzazione o master e di poter restituire il capitale erogato al termine del percorso di studi e con tasso agevolato.

L’intero importo del capitale è erogato da banche convenzionate che applicano un tasso di interesse agevolato alle rate di rimborso, in base ai requisiti e gli accordi stabiliti preventivamente con le banche – solitamente con piano di ammortamento fino a 15 anni dopo la fine degli studi.

Check Also

prestiti per disoccupati 2019

Prestiti per Disoccupati 2019: Quali Soluzioni ci Sono per Chi Non Ha Lavoro?

Contenuti dell'Articolo1 Payday Loans o Prestiti Giornalieri2 Prestiti di Garanzia3 Prestiti a Domicilio4 Prestiti Non …