OTTIENI GRATIS IL MIGLIOR PREVENTIVO PER IL TUO PRESTITO.

DI CHE TIPO DI PRESTITO HAI BISOGNO?

Home / Prestiti Personali / Prestiti Senza Busta Paga 2019: Ecco tutte le Possibilità!
prestiti senza busta paga 2019

Prestiti Senza Busta Paga 2019: Ecco tutte le Possibilità!

I prestiti senza busta paga rappresentano un tipo di finanziamento alternativo che, appunto, prevede la richiesta anche senza che si abbia una busta paga.

Vediamo ora quali sono tutte le differenti alternative che consentono di ottenere una somma di denaro per fronteggiare le proprie spese senza che debba essere offerta questa particolare garanzia che, nella maggior parte dei casi, identifica il classico prestito e mutuo.

Prestiti senza busta paga cambializzati

Come prima possibilità di prestito senza busta paga vi è quella dei finanziamenti cambializzati, alternativa che viene spesso scelta da coloro che non solo non hanno una fonte di reddito costante ma che, per diversi motivi, sono rientrati nella categoria dei cattivi pagatori.

In questa particolare circostanza occorre sottolineare come, il finanziamento, si basi sull’utilizzo delle cambiali e pertanto è necessario mettere in risalto il fatto che, il prestito senza busta paga, deve necessariamente essere sottoposto a una revisione attenta da parte della banca, che andrà alla ricerca di garanzie che possono essere definite come alternative e che sostituiscono, di fatto, la busta paga vera e propria.

Inoltre è bene anche sottolineare come, tale prestito, sia caratterizzato da tassi d’interesse che sono leggermente superiori a quelli che identificano gli altri prestiti e quindi la somma di denaro che deve essere restituita sarà caratterizzata dalla presenza di un interesse abbastanza alto.

Altro tipo di caratteristica che contraddistingue questo finanziamento è dato dal fatto che, lo stesso, tende a essere flessibile ovvero è possibile ottenere un prolungamento del pagamento dopo la scadenza della rata.

Questo significa semplicemente che, qualora si abbiano delle difficoltà nell’effettuare la restituzione, sarà possibile posticipare la scadenza, facendo quindi in modo che tale operazione possa essere svolta senza alcuna difficoltà.

Pertanto questo finanziamento è la prima alternativa della categoria dei prestiti senza busta paga, ma non la sola.

I prestiti senza busta paga tra privati

Una particolare variante dei prestiti senza busta paga è rappresentato dai finanziamenti che vengono concessi tra figure private, ovvero quelli che non vedono protagonista un ente come la banca e similari.

In questo caso specifico occorre sottolineare come non sia necessario avere una busta paga visto che i privati si possono accordare su diverse tipologie di garanzie che faranno in modo che le due parti siano ampiamente d’accordo sia sulla restituzione che sulle altre tipologie di aspetti che andranno a contraddistinguere quel prestito stesso.

Bisogna mettere in chiaro il fatto che, in questa circostanza, il prestito potrebbe essere caratterizzato da una somma di denaro non eccessiva: difficilmente, infatti, accade che questo tipo di prestiti siano caratterizzati da importi massimi che potrebbero comportare delle complicanze nel momento in cui si deve procedere con la restituzione della stessa somma di denaro.

Altro parametro molto importante che contraddistingue questo tipo di prestito è dato dalla scadenza e dal metodo di restituzione, che potrebbe essere variabile a seconda delle esigenze sia del richiedente che di chi concede la somma di denaro in prestito.

Di conseguenza sarà necessario prendere in considerazione il fatto che questo tipo di finanziamento deve essere scelto con estrema cura, in quanto tutte le differenti tipologie di caratteristiche rendono unico ogni singolo prestito.

Grazie alla scelta attenta sarà possibile trovare i prestiti senza busta paga tra privati che meglio rispondono a tutte le proprie esigenze senza tralasciarne nemmeno una, dettaglio fondamentale che consentirà quindi di avere un risultato finale perfetto.

Questa è solo una delle diverse alternative che permettono di entrare in possesso di una somma di denaro senza avere una busta paga come metodo di garanzia, visto che esistono diverse altre tipologie di soluzioni in grado di far ottenere il medesimo risultato finale senza riscontrare delle grosse difficoltà.

Prestiti senza busta paga, quello per le casalinghe

Il terzo tipo di finanziamento che potrà essere sfruttato e che rientra nella categoria dei prestiti senza busta paga è quello conosciuto col nome di finanziamento per le casalinghe che, come suggerisce il nome stesso, è ideale per tutte quelle donne che, non avendo un impiego lavorativo differente da quello domestico, possono sfruttare questo tipo di finanziamento.

Occorre però focalizzarsi solo ed esclusivamente su quelle casalinghe che, sposate o meno, non hanno una busta paga dovute da un garante: in questo caso il finanziamento verrà concesso solo ed esclusivamente dopo un’analisi attenta da parte dell’ente finanziario in maniera tale che si possano prevenire delle situazioni negative che vanno a incidere sul metodo di restituzione del prestito stesso.

Sarà necessario sottolineare anche un ulteriore dettaglio, ovvero il fatto che questo finanziamento, nella maggior parte dei casi, viene erogato mediante carta ricaricata, ovvero con una prepagata, nella quale è presente la somma di denaro richiesta dalla casalinga che dovrà poi procedere con la restituzione del prestito sfruttando i bollettini classici.

Di conseguenza anche questo, tra i prestiti senza busta paga, deve essere scelto con grande attenzione affinché sia possibile evitare che possano nascere delle complicanze di ogni tipologia.

Inoltre è bene mettere in risalto il fatto che questo tipo di finanziamento è caratterizzato anche da un tasso di interesse medio, che incide sulla somma di denaro che deve essere restituita e che, qualora sia presente un garante, tale tipologia di finanziamento verrà concesso con meno difficoltà alla persona che vuole richiedere lo stesso prestito.

Grazie a tutte queste caratteristiche si potrà avere l’occasione di ottenere il finanziamento stesso senza che possano esserci delle difficoltà che possono avere delle ripercussioni negative.

Prestiti senza busta paga: il piccolo prestito

Altro tipo di finanziamento molto utile per coloro che non hanno una busta paga è rappresentato dal prestito di piccolo importo, ovvero quello che viene erogato ai disoccupati, studenti e altre figure senza una busta paga fissa mensile e molto simile al prestito per casalinghe.

Occorre infatti sottolineare come questo genere di finanziamento, prima di essere concesso, viene sottoposto a un’attenta analisi da parte dell’ente che deve concederlo visto che questo deve essere oggetto di un piano di restituzione preciso e privo di ogni genere di imprecisione.

Pertanto occorrerà analizzare attentamente questo tipo di finanziamento visto che, in caso di imprecisione di svariato genere, si potrebbe andare incontro a una serie di difficoltà nel percorso di restituzione.

Sarà quindi importante analizzare sia le clausole che permettono di avere una massima sicurezza nel metodo di restituzione sia tutti gli aspetti che permettono di effettuare il pagamento delle rate in maniera semplice e costante nel tempo, senza rischiare di non poter richiedere altri prestiti senza busta paga in seguito.

L’importo molto contenuto rappresenta un grande vantaggio visto che non si dovrebbero riscontrare delle problematiche col piano di restituzione e con la somma di denaro che contraddistingue le rate.

Se quindi si è rimasti senza denaro oppure si sono fronteggiate delle situazioni complesse nell’affrontare determinate spese, grazie al piccolo finanziamento, che rientra tra la categoria di prestiti senza busta paga maggiormente richiesti, sarà possibile far fronte al proprio debito prevenendo ogni genere di complicanza, mettendo da parte ogni potenziale difficoltà nella restituzione della somma di denaro.

I Prestiti Senza Busta Paga con Garante

Parliamo anche di un’altra tipologia di prestiti senza busta paga, ovvero quella che prevede la presenza di un garante il cui ruolo, come facilmente intuibile, è appunto quello di farsi carico delle eventuali spese di restituzione che devono essere fronteggiate qualora il richiedente non riuscisse a effettuare il pagamento delle stesse rate.

Sarà pertanto importante prendere in considerazione un determinato dettaglio, ovvero il garante deve essere una persona con la quale si ha un rapporto molto stretto e intimo in quanto, in caso contrario, sarebbe pressoché impossibile inserirlo in questo genere di contratto con la banca.

Tra i prestiti senza busta paga questo può essere considerato il più semplice da ottenere ma anche quello maggiormente rischioso, soprattutto per il garante, il quale potrebbe trovarsi a dover far fronte a un debito acceso da una terza persona senza aver usufruito di quella somma di denaro.

I prestiti senza busta paga con garante spesso sono oggetto di attenta analisi della banca, che opera analizzando sia la capacità di restituzione del finanziamento del richiedente, sia quella del garante stesso, affinché la stessa banca non vada incontro a potenziali situazioni complesse che comportano la perdita del denaro.

Il Prestito a Onore Senza Busta Paga

Infine, qualora si voglia avviare la propria attività lavorativa, sarà possibile accedere al prestito senza busta paga a onore.

In questo caso si ottengono circa 5 mila euro a fondo perduto per avviare la propria attività e la seconda parte, per un massimo di 15 mila euro, con un piano di rimborso agevolato che aiuta i giovani imprenditori nel far fronte a questo genere di finanziamento una volta che l’attività viene avviata.

Pertanto è possibile notare come questo, tra i prestiti senza busta paga, sia quello che viene erogato a coloro che hanno intenzione di aprire una nuova impresa e in questo caso la banca o l’ente che eroga tale somma di denaro procederà con lo svolgere tutti i differenti controlli affinché l’attività stessa possa essere considerata come ottimale e non nascano delle situazioni negative di svariato tipo.

Ecco quindi quali sono i vari prestiti senza busta paga che possono essere richiesti.

Check Also

prestiti per disoccupati 2019

Prestiti per Disoccupati 2019: Quali Soluzioni ci Sono per Chi Non Ha Lavoro?

Contenuti dell'Articolo1 Payday Loans o Prestiti Giornalieri2 Prestiti di Garanzia3 Prestiti a Domicilio4 Prestiti Non …