OTTIENI GRATIS IL MIGLIOR PREVENTIVO PER IL TUO PRESTITO.

DI CHE TIPO DI PRESTITO HAI BISOGNO?

Home / Prestiti Personali / Prestiti per Disoccupati 2019: Quali Soluzioni ci Sono per Chi Non Ha Lavoro?
prestiti per disoccupati 2019

Prestiti per Disoccupati 2019: Quali Soluzioni ci Sono per Chi Non Ha Lavoro?

Tutti sanno che esiste una vasta gamma di opzioni di prestito per le persone che hanno un impiego retribuito con un normale contratto di lavoro.

Questo non si può dire delle persone che sono alla ricerca di un occupazione o non hanno un contratto regolarmente registrato.

Se vivi in Italia e hai qualche difficoltà finanziaria da affrontare mentre sei ancora disoccupato, ci sono dei prestiti che puoi prendere per risolvere i tuoi problemi economici?

Si ci sono varie vie da percorrere per ottenere ciò che vogliamo.

I disoccupati nel nostro bel Paese potrebbero approfittare di queste opzioni di prestito e prendersi cura delle proprie finanze personali, senza rischi, senza incappare nelle grinfie di qualche aguzzino.

Vediamo di seguito le varie opzioni di prestiti per disoccuppati disponibili nel 2019 in Italia:

Payday Loans o Prestiti Giornalieri

I payday loans sono prestiti a breve termine che sono disponibili per te se vuoi risolvere alcuni problemi finanziari di emergenza come le bollette di riparazione e altri.

Questo prestito è solo per le persone che non hanno occupazione ma hanno un reddito che è regolare e sufficiente per rendere possibile il rimborso del prestito nei tempi prefissati.

Quando i creditori vedono che sei in grado di rimborsarli i tuoi debiti, saranno disposti a prestarti una cifra vicina ai 1.000 euro o poco più.

La scadenza sarà appunto a breve termine, ciò vuol dire che il creditore si aspetta di avere di nuovo i suoi soldi con un minimo di interessi dopo un solo mese.

Per ottenere questo prestito ci sono dei requisiti da rispettare che sono vincolanti e non hanno eccezione:

  • Devi essere un residente in Italia.
  • Devi avere almeno 18 anni.
  • È necessario disporre di un conto bancario valido e funzionale non in rosso.
  • Per gli stranieri residenti in Italia, devono essere in possesso della cittadinanza.

Coloro che soddisfano i requisiti sopra citai ottengono il loro prestito nel giro di pochi minuti.

Per ottenere comunque il prestito rispettare i requisiti non è sufficiente, infatti il consulente bancario dovrà approvare la tua richiesta e se per qualsiasi motivo ciò non avviene, il prestito non sarà mai accreditato sul tuo conto corrente.

Prestiti di Garanzia

Questa è un’opzione in cui ti viene richiesto di fornire un garante prima di poter ricevere un prestito.

La presenza di un garante darà credibilità alla tua capacità di rimborsare il prestito.

Questo renderà i creditori considerare di concederti un prestito in quanto il garante sarà ritenuto responsabile per il rimborso se si imposta di default sul pagamento o si dichiara in bancarotta.

Ciò vuol dire che la responsabilità del rimborso del prestito ricade solo ed esclusivamente sul garante lasciando esente da ogni responsabilità la persona che ha effettivamente ricevuto il prestito.

Proprio per la pericolosità di dover pagare l’intero debito con gli interessi, l’opzione di prestito con garante viene fatta principalmente tra soggetti che vengono dallo stesso nucleo familiare (padre e figlio o padre e figlia sono i più comuni).

Con un prestito garantito, puoi chiedere quasi qualsiasi cifra che poi va comunque concordata con il garante e la banca.

Comunque l’Istituto Finanziario per tutelarsi da eventuali controversie, solitamente non presta più di 12.000 euro anche se la persona che fa da garante dimostra di aver ben più fondi da parte.

La restituzione della somma ricevuta in prestito, deve essere restituita dopo un anno ma fino ad un massimo di sette.

Ovviamente i tempi di restituzione del denaro viene definito durante a fase di firma dei contratti.

Per beneficiare di questo prestito, il tuo garante deve soddisfare questi requisiti:

  • Lui o lei deve avere 18 anni o più.
  • Deve essere proprietario di un immobile.
  • Il garante non deve essere presente in alcun accordo volontario individuale.
  • Un fideiussore in bancarotta non sarà accettato.

Uno degli svantaggi del prestito garantito è l’alto TAN (Tasso Annuo Nominale).

Di solito varia dal 40% al 200% a seconda della persona che richiede dei fondi.

Tuttavia, poiché i creditori non considerano il rating del credito, si può decidere di optare per questo prestito se si è disoccupati e si ha uno scarso rating.

Indipendentemente dalla tua situazione economica e dall’uso che devi fare con i soldi che richiedi, non procedere con questa opzione di prestito se non sei sicuro di riuscire a trovare i soldi per liquidare la banca o l’istituto di credito.

Ciò, come detto in precedenza, potrebbe mettere il garante in grossi guai finanziari.

Anche questo prestito per essere accettato non è sufficiente rispettare i requisiti richiesti.

Un supervisore dovrà dare il suo consenso alla erogazione del denaro e senza tale veto non sarà possibile accedere ad alcun fondo.

Prestiti a Domicilio

Questo è un tipo di prestito un pò atipico dove i soldi ti arrivano direttamente a casa.

Gli istituti di credito qui sono pronti a prendere in considerazione le circostanze personali del mutuatario considerando la sua ammissibilità.

Il processo di prendere in prestito e pagare un prestito a domicilio è di solito fatto su una base faccia a faccia.

Ciò elimina la necessità di un conto bancario funzionale perché sia ​​il prestito che il rimborso saranno effettuati a domicilio.

Ottenere questo tipo di prestito è molto più semplice e non richiede un conto corrente bancario, velocizzando e semplificando questa operazione.

La società di prestito invierà un rappresentante ogni mese per raccogliere il pagamento mensile e iniziare piano piano il rimborso del credito senza gravare troppo sulle condizioni di vita del richiedente del denaro.

L’unica cosa che la banca o chi per lei necessita, è una prova che il prestito possa essere restituito senza problemi entro il termine stabilito al momento dell’accordo senza inadempienza.

La cifra che si può ottenere è variabile ma dipende comunque dalla tua situazione economica e dalla fiducia che il creditore pone su dite.

Puoi prendere in prestito tra i 100 euro e 2500 euro.

Un altro fattore che influenza il consulente dipende se sei un mutuatario nuovo o esistente.

Per confermare la tua idoneità al prestito, la società invierà un rappresentante per accedere alla tua condizione economica dopo aver richiesto il prestito online.

Alcuni dei requisiti che determineranno la tua idoneità sono:

  • La tua età:

Devi avere almeno 21 anni per accedere a questa opzione di finanziamento.

Alcuni istituti di credito non prenderanno in considerazione i mutuatari che hanno meno di 25 anni.

Quindi poi questo requisito varia a seconda dell’istituo a cui richiedi denaro.

  • La tua residenza:

Questo è uno dei loro criteri principali da superare per ottenere l’idoneità.

La maggior parte dei finanziatori di questo prestito non accetta i mutuatari che non hanno una propria indipendenza (ad esempio vive con i coinquilini o con la propria famiglia) o che risiedono in un’abitazione in cui non sono proprietari ma vivono in affitto.

Se per il consulente sei idoneo, il processo sarà discusso con te tramite telefonate e avrai i soldi ti saranno spediti direttamente a casa in pochissimi giorni.

L’intero processo richiede solitamente da 3 a 5 giorni lavorativi, quindi è un ottima soluzione per chi cerca del denaro in fretta.

Sebbene questa idea di prestito sia molto attraente, richiede un Tasso Annuale Nominale elevato che può essere compreso tra il 190% e il 650% e ciò comporta una cifra di interessi davvero notevole da saldare.

La raccolta viene effettuata settimanalmente e i periodi di rimborso possono essere compresi tra 14 e 52 settimane, quindi entro un anno, l’intero prestito deve essere saldato per non incappare in multe e azioni legali che possono sfociare sul penale.

Le società di prestito a domicilio impiegano i servizi di agenti autonomi ( agenti di recupero crediti) per recuperare i crediti dovuti.

Pertanto, fatti un favore e cerca di scoprire prima chi è la persona che si occupa del tuo recupero crediti se hai intenzione di non essere un buon pagatore.

Quando arriva l’agente, ti mostra un ID di riferimento che tu già conosci, in modo tale da confermare la sua identità e che non si tratta di una persona che si finge un’altra.

Insomma è una garanzia in più sia per il cliente che per la banca, affinché la persona che si presenta alla tua porta di casa, non sia un agente fittizio.

La maggior parte degli esperti ritiene che questo prestito dovrebbe essere l’ultima risorsa a causa del suo alto tasso di interesse.

Prestiti Non Garantiti

Questo è un tipo di prestito che non richiede garanzie.

Se sei un inquilino, un disoccupato o proprietario di una casa e residente in Italia, puoi prendere questo prestito senza mettere a rischio il tuo patrimonio o le tue proprietà.

I tassi di interesse per i prestiti non garantiti sono molto alti perché il creditore non ha sicurezza per i suoi soldi.

In caso di mancato pagamento da parte del mutuatario, il creditore non può reclamare la proprietà del mutuatario perché la proprietà non è utilizzata per garantire il prestito.

Anche se il creditore non ha la garanzia di avere i suoi soldi è sempre pericoloso fare certe scelte.

Infatti un debito non pagato viene annotato su un apposito libretto a cui tutti gli Istituti Finanziari possono far riferimento per conoscere la status di buono o cattivo pagatore del richiedente del denaro.

Ciò quindi, può perseguitarvi, e se avete bisogno di prendere alcuni prestiti in futuro, sarà molto difficile ottenere nuovamente dei fondi visto come ci siamo comportati in precedenza.

Uno dei vantaggi del prestito non garantito è che può essere utilizzato per una vasta gamma di scopi senza alcuna discriminazione e senza che ci siano troppi vincoli.

Può essere usato per le vacanze, il miglioramento della casa, l’educazione, il consolidamento, il matrimonio e qualsiasi altro scopo per cui lo si voglia utilizzare, senza che nessuno possa interferire sulla tua scelta.

È possibile ricevere un prestito compreso tra 500euro e 2.500 euro, a seconda dello scopo del prestito e della capacità di rimborsarlo.

Sarà quindi sempre il consulente che decide se sei idoneo a ricevere il denaro.

Crediti secondo il Rating di Credito per Disoccupati

Se sei disoccupato con un cattivo rating, non preoccuparti.

Il Bad Credit Loans salvaguardia anche i i disoccupati con un rating di credito basso.

Perciò è un ottimo modo per superare le tue preoccupazioni finanziarie.

Questo piano consente ai prestatori di prendere in considerazione la possibilità di non riuscire a soddisfare i piani di pagamento e di concederti un prestito con tassi di interesse elevato.

Il TAN può variare dall’8,4% al 17,9%.

Il tasso di interesse è determinato da molti fattori come il rating del credito, la durata del pagamento e l’importo del prestito.

Per i primi 5 anni di pagamento, gli interessi sono fissati all’11,4%.

Le percentuali comunque possono variare da Istituto a Istituto, infatti ogni banca può salvaguardare i propri interessi nella maniera che ritiene più opportuna.

I requisiti da soddisfare per accedere a questo prestito sono:

  • Devi avere almeno 21 anni.
  • È necessario disporre di una proprietà o di un immobile per garantire il prestito.
    Questa proprietà sarà sequestrata e venduta per rimborsare il prestito in caso di mancato adempimento degli oneri secondo le tempistiche predefinite in fase di sottoscrizione del contratto.

Questa opzione di prestito può aiutarti a risolvere i tuoi problemi finanziari, ma non dimenticarti di contattare diversi istituti di credito prima di prenderlo, così da trovare quello conveniente.

Infatti ogni consulente può vedere in maniera differente la tua situazione economica e le tue richieste, pertanto fermarsi alla prima impressione potrebbe costarti caro.

Prestito Studentesco per i Disoccupati

Questo è un’altra opzione che riguarda i disoccupati.

Se hai una prova della tua idoneità a prendere fondi, puoi prendere un prestito studentesco per disoccupati e godere degli annessi numerosi benefici.

Mentre essere disoccupati è una grande sfida, combinare l’istruzione può essere un vantaggio.

Questo schema di prestito ti offre l’occasione perfetta per farti strada attraverso un’istruzione superiore nell’eventualità che tu non abbia ancora scelto una via definitiva sul lavoro da svolgere nella tua vita.

È l’opzione di prestito ideale per studenti universitari, laureati e post-laurea.

Il tuo corso di studi e il tipo di istruzione che desideri utilizzare per il prestito determinerà l’importo che riceverai.

Questo tipo di credito ha alcuni benefici che includono:

  • Nessun rigido criterio di ammissibilità.
  • Opzioni di rimborso flessibili.
  • Puoi posticipare il pagamento se necessario.
  • Basso tasso di interesse
  • Termine di rimborso breve

Puoi ottenere questo prestito indipendentemente dalla tua età o se hai una borsa di studio.

Anche in questo caso sarà il consulente a decidere se rilasciare il prestito e in quale somma.

Prestito Personale

La disoccupazione non ti impedisce di avere scadenze come bollette della casa o l’assicurazione della macchina.

Ciò non fa altro che aumentare la tua crisi finanziaria.

Se sei disoccupato, puoi prendere un prestito personale su misura per soddisfare le tue esigenze.

Puoi richiederlo per soddisfare una varietà di bisogni finanziari come l’istruzione, le vacanze, la auto, le bollette della casa e qualsiasi cosa tu consideri importante o necessaria.

Richiedere questo prestito è relativamente facile.

Il creditore considererà il tuo attuale stato finanziario e il reddito per determinare la tua capacità di rimborsare il prestito.

Se il consulente ti ritiene qualificato, riceverai il prestito che avevi richiesto, trovando una comoda soluzione per affrontare le difficoltà economiche di cui sei vittima, senza aumentare la pressione sul tuo stato finanziario attraverso un alto tasso di interesse.

Alcuni vantaggi del prestito includono, come detto, la possibilità di utilizzare questi soldi per svariati usi.

Il prestito ha anche bassi tassi di interesse rispetto a molte altre opzioni di rilascio di soldi.

La flessibilità di pagamento è un grosso aiuto, perché ti permette di giostrare al meglio le finanze e organizzarti come meglio credi senza l’obbligo di rispettare le scadenze.

Prestiti Disoccupati per Pensionati

Se sei in pensione, probabilmente non hai alcuna fonte di reddito oltre alla pensione.

In quanto tale, potresti aver bisogno di assistenza finanziaria per prendersi cura delle tue necessità.

Questa opzione in Italia può essere presentata come prestito garantito o non garantito.

In questa forma di prestito vengono messe a garanzia le proprietà della persona richiedente denaro o del garante.

La cifra che si può ottenere varia dai 5.000 euro, fino a raggiungere i 100.000 euro.

Ovviamente per prendere la cifra massima devi mettere a garanzia una proprietà che possa tranquillamente saldare il debito più gli interessi nel caso di mancato rimborso del debito.

Se invece non si hanno proprietà da inserire nell’accordo come garanzie, il prestito per pensionati può essere comunque rilasciato ma avrà degli interessi molto alti.

Il periodo di rimborso è compreso tra 1 e 10 anni, a seconda della cifra che è stata richiesta.

Se si dispone di un problema con dei pagamenti arretrati o in passato non hai versato tutta l’iva che avresti dovuto, è possibile prendere questo prestito solo se si soddisfano i requisiti che sono descritti di seguito:

  • La residenza deve essere in Italia
  • Devi avere almeno 60 anni al momento della richiesta del prestito.
  • Devi essere in possesso di un conto bancario.

Il termine di rimborso per questo prestito è molto flessibile e hai il privilegio di estendere i termini di pagamento se necessario.

Se hai bisogno di questa opzione, basta compilare un modulo di prestito online o andare nella filiale più vicina per essere ricontattato e ottenere maggiori informazioni o procedere con la chiusura dell’accordo.

Ti ricordo che è importante prendere in considerazione diverse opzioni prima di prendere una decisione.

Se un prestito ti affascina, considera se è quello giusto per te. Ciò ti eviterà di fare un cattivo investimento.

Check Also

prestito d'onore 2019

Prestito d’onore: Cos’è e Come Funziona?

Contenuti dell'Articolo1 Il modello: lo speciale ” Honor Grant ” per gli studenti USA2 Prestiti …