OTTIENI GRATIS IL MIGLIOR PREVENTIVO PER IL TUO PRESTITO.

DI CHE TIPO DI PRESTITO HAI BISOGNO?

Home / Cessione del Quinto / Cessione del Quinto Findomestic: è la Migliore Soluzione o ci sono Alternative?
cessione del quinto findomestic

Cessione del Quinto Findomestic: è la Migliore Soluzione o ci sono Alternative?

Per richiedere un prestito personale sono disponibili diverse soluzioni da poter prendere in considerazione, una di queste è la cessione del quinto.

Quest’ultima non è altro che una quota di risparmio pari al 20% dello stipendio o della pensione che viene messa, per così dire, da parte e poter successivamente restituire la somma richiesta per il finanziamento.

Si potrà capire l’importo esatto della rata e la durata effettiva del prestito solo calcolando l’ammontare preciso della quota relativa alla cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

Tale somma verrà direttamente corrisposta dal datore di lavoro o dall’ente alla banca, in modo tale da cominciare a saldare con questo sistema la relativa rata pattuita in precedenza.

In ogni caso, prima di procedere all’utilizzo della pratica della cessione del quinto come forma di prestito personale è sempre bene farsi fare un preventivo, in modo tale da sapere da subito con certezza i rischi che si corrono, quali sono le eventuali conseguenze negative, ma soprattutto se si è nelle condizioni e nelle possibilità di intraprendere questo percorso per avere il finanziamento sperato, o se è meglio aspettare tempi, per così dire, migliori, o cercare di ottenere il prestito attraverso altri canali.

In linea di massima, si può richiedere un preventivo recandosi in filiale, e quindi con un consulente finanziario che analizza la situazione e studia in maniera approfondita ogni caso, prima di stirare un preventivo, oppure direttamente online attraverso un preventivatore di finanziamenti.

La seconda opzione è consigliata in quanto permette di poter ragionare meglio sulle cose e di non fare mosse avventate, magari su relativa pressione di un consulente che ha degli interessi in merito.

Ma allo stesso tempo, potrebbe essere complicato capire e comprendere appieno le dinamiche che ci sono dietro questo tipo di operazioni, e la consulenza di un esperto del settore (se fatta nell’interesse di entrambi e senza inopportune pressioni) può essere davvero un punto a proprio favore e un modo per fare le cose come andrebbero fatte, e senza troppi grattacapi.

Tuttavia, se l’utente si considera piuttosto esperto e in grado di capire come procedere online per la richiesta del preventivo, è utile procedere da soli, in modo tale da fare tutto con relativa calma, e senza la fretta che si potrebbe avere di fronte ad un consulente che cerca in ogni modo di farti avere il finanziamento.

Appurato di cosa si sta parlando quando si parla di cessione del quinto, di come richiederlo e del percorso che va intrapreso, una volta scelto, è necessario sapere che sono diversi gli istituti di credito che adottano questa formula e che permettono a diversi utenti di poter contrarre un mutuo, soprattutto in casi dove richiederlo, per così dire, nella maniera più classica non è possibile per mancanza di garanzie, o per difficoltà ulteriori relative alla propria condizione lavorativa, economica e sociale.
Uno di questi istituti è Findomestic.

Findomestic è uno degli istituti di credito che permette di ottenere il finanziamento con la cessione del quinto con un’offerta piuttosto interessante, specie per i lavoratori pubblici.

Difatti, questo istituto non richiede alcun costo per quanto riguarda le commissioni e le imposte di bollo.

Come accennato, i dipendenti statali che dovessero scegliere Findomestic per richiedere la cessione del quinto possono godere di diverse agevolazioni inerenti alla restituzione dell’importo totale.

Come se non bastasse, scegliendo Findomestic si potrà essere agevolati con un TAN al 5.42 per cento e un TAEG a 5.5 per cento.

È senza alcun’ombra di dubbio, la scelta da fare per chi può godere di diverse agevolazioni sui tassi e sulle spese extra da dover effettuare nel caso di richieste di finanziamenti come queste.

Findomestic è sicuramente uno dei migliori istituti di credito dal punto di vista delle agevolazioni, soprattutto per i dipendenti statali.

Difatti, se si fa parte di questa categoria è la soluzione migliore per chi si appresta a dover richiedere un prestito personale senza avere troppi problemi e grattacapi.

Le agevolazioni che Findomestic riserva per quanto riguarda i tassi e ulteriori spese da non tenere in considerazione, sono riservate soltanto a chi possiede le garanzie patrimoniali che solo un posto di lavoro statale e pubblico possono conferire.

Ecco perché è sicuramente la migliore soluzione per chi si dovesse trovare in questa situazione lavorativa.

Se invece, si è un lavoratore privato, scegliere Findomestic per la cessione del quinto potrebbe non essere una buona idea.

Infatti, non disponendo delle stesse garanzie che magari ha un dipendente statale, è necessario rivolgersi ad un istituto di credito che abbia dei tassi più convenienti di default, ovvero senza che tenga conto della situazione finanziaria ed economica del richiedente.

Uno di questi è l’Unicredit che permette di poter ottenere dei finanziamenti senza tener conto di troppe garanzie, ma soprattutto senza che sia obbligato avere garanzie patrimoniali.

Per trovare la soluzione migliore vi consigliamo di richiedere i vostri preventivi gratuiti per la cessione del quinto cliccando qui.

Prima di valutare e decidere a quale istituto di credito rivolgersi, è necessario tenere bene a mente alcune cose, ma soprattutto capire anche in base alle proprie risorse e alla propria situazione, come muoversi all’interno di essi.

Come ogni scelta da effettuare, soprattutto in ambito economico e finanziario, non c’è mai un istituto migliore di un altro, o una scelta più giusta rispetto ad un’altra.

O meglio, c’è ma questa dipende dalle proprie esigenze, dai propri desideri e dai propri bisogni.

Ecco perché è importante studiare per bene la propria situazione, e avere ben chiare le proprie risorse in possesso, ma soprattutto capire bene e fino in fondo il motivo della richiesta del prestito, e il perché scegliere la cessione del quinto piuttosto che un’altra forma.

La cessione del quinto è una soluzione particolarmente scelta negli ultimi tempi proprio perché la maggior parte dei richiedenti che decide di richiederla per un investimento e per mandare avanti la propria attività, o anche per sistemare alcune cose riguardante la propria sfera privata, come ad esempio la casa, ha, grazie a questa particolare formula di finanziamento, la possibilità di poter richiedere un prestito e disporre di liquidità che sarebbe loro negata qualora venga chiesto in altre circostanze.

Come abbiamo visto, avere delle garanzie patrimoniali è un grande vantaggio per chi si rivolge ad un istituto di credito come la Findomestic, ma d’altro canto, spesso e volentieri, non si dispone di questa possibilità e quindi si è costretti a richiedere la cessione del quinto con altri istituti che hanno magari più tassi convenienti, ma che lavorano diversamente sugli interessi.

Il vantaggio, in quest’ultimo caso, è che sono più propensi a concederlo, avendo come forma di garanzia anche solo la dichiarazione di uno stipendio o di un fondo pensionistico.

Questo non significa che istituti come Findomestic non accettino questa forma di finanziamento qualora mancassero garanzie patrimoniali, o altri criteri di valutazione, ma di certo la soluzione migliore in assoluto è ricercare dei tassi più conveniente che non tengano in forte considerazione la situazione del richiedente, e che vengano applicati nonostante tutto.

Invece, disponendo di garanzie patrimoniali, o se si è un dipendente statale che ha con sé altre forme di garanzie, per così dire, più certe come il fatto di avere un lavoro che difficilmente verrà meno, a differenza di un dipendente privato o di un impiegato che lavora a cottimo, avrà con Findomestic maggiori agevolazioni e non dovrà pensarci più di due volte a sceglierlo come istituto di credito.

Detto ciò effettuare la cessione del quinto attraverso l’istituto di credito Findomestic rimane attualmente una delle soluzioni più scelte da parte di diversi contribuenti che vedono professionalità e un buon sistema nelle operazioni effettuate, tant’è che diversi clienti si sono trovati molto bene e si sono ritenuti soddisfatti di aver intrapreso un percorso di cessione del quinto con questo istituto, ma questo non deve farci evitare di valutare altre soluzioni con altre istituti, nonostante le nostre risorse e la nostra situazione sia particolarmente agevole, anche se il preventivo già effettuato online o con consulenti finanziari della Findomestic sia stato positivo, e abbiamo avuto una buona impressione.

Come già accennato, una soluzione alternativa potrebbe essere effettuale la cessione del quinto con l’Unicredit.

Difatti, è famosa perché grazie a particolari forme di prestito anche relative a questo tipo di finanziamento è possibile poter ricevere somme di denaro davvero importanti che altri istituti evitano di conferire.

Anche qui vengono agevolati i dipendenti pubblici che possono richiedere cifre intorno ai 70.000 euro, così come i pensionati.

I dipendenti privati hanno più difficoltà a raggiungere tale somma, ma possono comunque ambire ad ottenere almeno 50.000 euro se le garanzie e le condizioni di presentazione della pratica sono abbastanza ottimali.

È necessario ricordare che Unicredit è una valida alternativa alla Findomestic proprio perché non è necessario avere nessun tipo di garanzia patrimoniale e immobiliare, e inoltre sarà possibile estinguere la somma da un minimo di 24 mesi ad un massimo di 120.

Una delle cose che chiede obbligatoriamente Unicredit per la cessione del quinto con questo istituto è la stipulazione di una polizza assicurativa.

Insieme all’Unicredit ci sono altre poche alternative alla richiesta di cessione del quinto Findomestic, ma nessuna di queste è molto differente o comunque offre delle opportunità diverse da quelle che possono offrire questi due istituti di credito.

In sostanza, Findomestic non è la migliore soluzione in assoluto perché in alcune situazioni Unicredit concede comunque il finanziamento senza avere le garanzie che magari Findomestic richiede, ma allo stesso tempo a dei tassi sì più convenienti, ma anche dei criteri per concederlo per certi aspetti più rigidi, anche se comunque concede dei prestiti di somme particolarmente importanti.

Al contrario Findomestic ha l’obiettivo ben chiaro di concedere finanziamenti più sicuri possibili e che abbiano un tornaconto abbastanza garantito.

Ecco perché, in definitiva, se si è un dipendente statale o si hanno le garanzie necessarie, Findomestic tratta con i guanti bianchi i richiedenti offrendo loro diverse garanzie e agevolazioni in merito, essendo forte del proprio tornaconto personale, lavorando e concedendo meno, ma con un livello qualitativo, se vogliamo migliore.

Valutare fino in fondo ogni opzione, richiedere dei preventivi accurati, fare giuste considerazioni in base alle proprie esigenze e al proprio fabbisogno fa sempre comodo e risulta essere sempre e comunque la soluzione migliore, a prescindere dall’istituto di credito a cui ci si rivolge.

Infine, bisogna stare sempre attenti alle varie offerte del momento e alle differenti proposte che variano di volta in volta, come ad esempio la durata che intercorre per restituire la somma richiesta con la cessione del quinto.

In genere, si tende sempre a limitare il più possibile i tempi, anche se questo è strettamente legato alla somma richiesta.

Tuttavia è necessario valutare anche questo prima di procedere per evitare spiacevoli inconvenienti in futuro. Dopo aver analizzato per bene i preventivi e fatto un punto della propria situazione, la soluzione migliore sarà a portata di mano ed è come se si scegliesse da sola.

Che sia Findomestic o un altro istituto di credito, sta sempre a noi deciderlo, nonostante tutto.

Check Also

rinnovo cessione del quinto 2019

Rinnovo Cessione del Quinto nel 2019: Come Funziona ed Esempio di Calcolo

Contenuti dell'Articolo1 Il rinnovo della cessione del quinto: in cosa consiste2 A cosa serve, nello …